cultoemedia

 

cultormedia> cultoemediacultoemediacultoemediacultoemedia
 


Orazio Barbagallo
nasce a Monza il 17 febbraio 1961 da una famiglia in cui il mestiere dello scalpellino era tramandato di padre in figlio.

Nel 1980 partecipa alla sua prima mostra collettiva al castello di Merate (CO), dal 1988 inizia un intenso periodo espositivo che lo porta a Roma, Modena, Carpi, Bergamo, Taormina, Zurigo, Vence, Innsbruck, Parigi, Amsterdam.

Nel 1997 esegue due mosaici con il tema dell'Annunciazione per la facciata della chiesa Santa Margherita in Vimercate. A giugno è presente alla II° Rassegna Internazionale di Scultura Radicondoli – Belforte(SI) con il catalogo curato da Gilberto Madioni.

A dicembre 2000 sono inaugurati i due pannelli di bronzo realizzati sul tema del NUOVO E VECCHIO TESTAMENTO per l'altare della chiesa Santa Margherita in Vimercate.

Nel 2001 in aprile la Torre medioevale di Colnago (MI) ospita una sua mostra personale. A giugno è invitato a partecipare con sei sculture al 2° INCONTRO EUROPEO DI SCULTURA a Montauban (Francia). Nello stesso anno partecipa ai simposi “ASCOLTANDO LA PIETRA ” a Casatenovo (LC) e “MOTO PERPETUO (tra Paganesimo e Religione) ” a Pescocostanzo (AQ), quest'ultimo curato dal critico Franco Migliaccio.

Nel 2002 dona una scultura “Nike” al nascente museo d'arte contemporanea Vito Mele Basilica-Santuario ” S.Maria de Finibus Terrae” a Santa Maria di Leuca, in aprile mostra personale “TRA ARCAISMO E ATTUALITA' “presentata da Giorgio Seveso presso la sala mostre di Villa Camperio in Villasanta (MI). nel 2003 è invitato al simposio “SCULTURA VIVA” a San Benedetto del Tronto (AP), un altro simposio in ottobre a Viganò (LC) dal titolo” LA MULERA “ dove realizza una scultura in pietra arenaria.

Nel 2005 un nuovo invito a Montauban (Francia) per il 3°INCONTRO EUROPEO DI SCULTURA e all'esposizione presso ABBAZIA DI BELLEPERCHE. Personale a luglio nella “SALA PORTEC” del Palazzo dell'Orologio di Clusone (BG).

Nel 2005 dona un'opera (la famiglia) per Il MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA ITALIANA di Durazzo (Albania), è invitato alla I°Biennale Internazionale d'Arte (Grameen) Microcredito Ankara (Turchia).

Nel 2006 il centro culturale ROSETUM di Milano organizza una conferenza nell'auditorium della propria sede dove lo scultore illustra il proprio operato artistico.

Nei mesi di luglio e agosto partecipa a due simposi: in Calabria a Stefanaconi (VV) con la realizzazione della scultura”COPPIA “ in pietra di Comiso, e a Girifalco (CZ) con la scultura” FIGURA “ in marmo di Carrara.“Nel vento “ è invece il titolo e il tema della mostra personale a Macherio (MI) nella sala espositiva CURT DEL CAGNAT e “ventipiùcento” la mostra dei soci del PALAZZO della PERMANENTE per il centoventennale della fondazione che conclude le attività del 2006.

Nel 2007 è invitato al Museo Nazionale ANTIQUARIUM TURRITANO di Porto Torres (SS), per la mostra “Muse Mediterranee ”, ed in Germania ad Arte-Blitz 2007 Rassegna d'Arte Internazionale Contemporanea nel MUSEUM HAUS MARTFELD di Schwelm.

Para más información:
info@cultormedia.org

 

     
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
     
 

 

 
     
 
 
 
 
   
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
cultoemedia